Biografia   inizio pagina

Marco Cingolani nasce a Como nel 1961 e si trasferisce a Milano giovanissimo, nel 1978. Inizia a frequentare l’ambiente creativo underground, in cui l’arte si mischiava con la moda e la musica punk. In quegli anni si stava formalizzando a Milano una nuova sensibilità artistica le cui radici non affondavano più nella storia dell’arte e nella citazione ma praticava la manipolazione critica della realtà e delle sua comunicazione attraverso i mass media.
L’immagine veniva decontestualizzata, sottratta all’uso del senso comune, stravolta radicalmente, quasi schernita. Il lavoro di Marco Cingolani, sin dagli esordi, ha sempre cercato di annullare il potere normativo delle immagini mediatiche, sottoponendole alla cura radicale dell’artista, certo che l’arte offra un punto di vista decisivo per l’interpretazione del mondo. In questo contesto sono nati i quadri delle Interviste, dove personaggi famosi per la loro riservatezza venivano sommersi dai microfoni e le famose serie dedicate all’Attentato al Papa e alla tragica vicenda di Aldo Moro.

Dopo aver partecipato a numerose mostre collettive tra cui Una scena emergente (1991, Museo Pecci, Prato) e Due o tre cose che so di loro (1998, PAC, Milano), gli vengono dedicate importanti mostre antologiche presso prestigiose istituzioni pubbliche quali Palazzo Strozzi a Firenze e Promotrice delle Belle Arti di Torino. Partecipa a novembre 2006 alla rassegna collettiva "Senza famiglia", nel Palazzo della Promotrice delle Belle Arti di Torino.
Nel 2007 Cingolani riceve un'ulteriore consacrazione: la Galleria Emilio Mazzoli ospita la mostra dal titolo "Di che colore sono?" in cui vengono presentate le riflessioni pittoriche sul colore del Potere e dei suoi travestimenti.
L’arte di Cingolani è sempre stata affascinata dal passaggio da cronaca a storia e viceversa; anche in questo caso vengono contestualizzati in scenari fortemente simbolici i caschi blu dell’ ONU, l’urna rossa che contiene le schede elettorali, i segmenti multicolore dei grafici di Wall Street, le divise militari e le bandiere di partito.

Nel 2009 un ritorno alle origini per Marco Cingolani, spesso autore di opere dichiaratamente ispirate al tema religioso. In particolare, per questa occasione espositiva dal titolo Percorsi della Fede l’artista ha concentrato l’attenzione sulle apparizioni mariane che hanno contrassegnato gli ultimi due secoli: Lourdes e Fatima. Nello stesso anno una mostra a Lucca al Museo nazionale di Villa Guinigi, lo affianca ad alcuni tra i principali artisti italiani delle ultime due generazioni; dai maestri universalmente riconosciuti e celebrati, presenti nei principali musei internazionali come Mimmo Paladino, Sandro Chia, Salvo, passando per alcuni dei protagonisti della 52esima Biennale di Venezia come Gian Marco Montesano, Daniele Galliano, Nicola Bolla, Bertozzi & Casoni che esponevano nel 2009 in contemporanea alla mostra lucchese e al Padiglione Italia della manifestazione veneziana, per arrivare ai giovani artisti dell’ultima generazione già presenti in importanti manifestazioni artistiche nazionali e internazionali.
Giacinto di Pietrantonio lo invita l’anno successivo, il 2010 al PAC, Padiglione d’arte contemporanea a Milano, per la mostra collettiva “Ibrido”, a fianco di Jan Fabre, Gilbert&George, Charles Avery, Damien Hirst, Piotr Uklanski, Patrick Tuttofuoco e altri grandi della scena internazionale.

Il 2012 è l’anno de "Il Belpaese dell’arte", alla Gamec di Bergamo, sempre curata da di Pietrantonio e di Maria Cristina Rodeschini, in compagnia di Elmgreen&Dragset, Sislej Xhafa, Alighiero Boetti, Maurizio Cattelan, Alterazioni Video, e molti altri volti noti dell’arte.

Per i suoi 50 anni, nel 2011, la città di Como gli dedica un’antologica in tre sedi istituzionali Broletto, Pinacoteca Civica, Biblioteca Comunale.

 

MOSTRE PERSONALI

2013
Marco Cingolani - Sguardi luminosi - Torino

2012
Marco Cingolani - Botteghe oscure e altri comics - Chieti
Marco Cingolani - Articolate evoluzioni. Indagini del tempo attuale - Milano

2011
Marco Cingolani - A perdita d’occhio, Broletto, Pinacoteca Civica, Biblioteca Comunale, Como, 2011

2009
Padiglione Italia, 53esima Biennale di Venezia
“Percorsi della fede”, Boxart Gallery, Verona

2007
“Finalmente a casa“, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano
“Di che colore sono?”, 51 quadri nuovi sui colori del Potere, Galleria Emilio Mazzoli, Modena, a cura di G. Romano

2004
Galleria Fabj Basaglia, Rimini

2003
“La lunga notte di Paparazzo”, Palazzo della Ragione, Mantova, cat. con testo di L. Beatrice

2002
“Bang Bang”, Palazzo Strozzi, Firenze
“Doppio verso”,Scuderie Aldobrandini per l’Arte, Frascati (Rm), catalogo con testo di R. Gavarro
“I miei poeti, i miei colori“,Galleria Borghese,Roma, catalogo con testi di L. Cherubini, V. Zeichen
“Stropicciarsi gli occhi“, Palazzo della Promotrice delle Belle Arti,Torino

2001
"Società anonima del colore",Boxart, S.Bonifacio (VR)
"I miei migliori amici", Galleria In Arco, Torino

2000
"Ho un appuntamento", Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano, catalogo con testi di A. Nove, M. Cingolani
"Cingolani 1990-2000", MAN-Museo d'Arte di Nuoro, catalogo con testi di L. Beatrice, M. Meneguzzo
"Hotel des etrangers",Istituto francese di cultura, Firenze, con A. Martegani

1999
"Amore a prima vista",Galleria Bagnai, Siena, catalogo con testo di Achille Bonito Oliva
"Tre aeroporti in un giorno",Galleria Majorana, Brescia

1998
"Pittori innamorati",Galleria Raab,Berlino
"Divina Mimesis",Palazzo S.Giovanni in Monte,Università di Bologna, Bologna, catalogo con testi di V. Coen, G. Romano

1997
"Una mostra da leggere",Galleria Biagiotti,Firenze, con testo di R. Caldura
"Museo Laboratorio", Università La Sapienza, Roma, con P. Pusole, catalogo con testo di L. Beatrice

1996
"Inaspettata", Galleria In Arco, Torino, con P. Pusole, catalogo con testo di Luca Beatrice
"Contemporanea 2", Villa Olmo, Como, catalogo con testo di L. Caramel

1995
"Il golfo e l'amore", Galleria Mazzoli, Modena, con A. Martegani
"Terra e cielo da sempre uniti", Galleria Mazzoli, Modena

1994
"La verità", Galleria Loft, Valdagno, catalogo con testo di M. Cingolani

1993
"Rissa all' ONU", Galleria Analix, Ginevra, Svizzera, testi in catalogo Elio Grazioli e Gianni Romano

1992
"Antologica", Galleria Mariottini, Arezzo
"Il disegno e la verità", Galleria Loft, Valdagno(VI), personale con A. Martegani, catalogo con testi di A. Martegani e M. Cingolani
"Documentario", Galleria In Arco, Torino, con M. Kaufmann, catalogo AA.VV.

1991
"Refurtive", Galleria Paolo Majorana, Brescia, catalogo con testo di Giacinto Di Pietrantonio

1990
"I.N.R.I.", Spazio di Via Lazzaro Palazzi, Milano Galleria Diagramma, Milano

1989
Galleria Diagramma, Milano

 

MOSTRE COLLETTIVE

2015
La famosa invasione degli artisti a Milano, Milano
LandScapes - Dialoghi intorno alla terra, Verbania
Com'è viva la città. Art & the city 1913-2014, Como
Accademia Italia, Genova

2014
Spazio privato - Milano

2013
IndexG - Lissone
Too big or not too big - Bergamo
Antologia di un progetto - Firenze
(P). (P)arerga e (P)aralipomena della (P)ittura - Canneto Sull'oglio
Peintres d'aujourd'hui France-Italie/Pittori d'oggi Francia-Italia VIII edizione 2013 - Torino

2012
Premio delle Arti Premio della Cultura 2012-XXIV edizione - Milano
Something Else!!!! - Milano
Marco Cingolani - Botteghe oscure e altri comics - Chieti
Ethos. Il luogo dell'abitare - Milano
POPism. L'arte in Italia dalla teoria dei mass media ai social network / 63° edizione del Premio Michetti - Francavilla Al Mare
Segni - Roma
Apparizioni a Mezzogiorno. Artisti marchigiani d'oggi - Salerno
Marco Cingolani - Articolate evoluzioni. Indagini del tempo attuale - Milano
Anni '90 - Milano
Distillati d'Arte Contemporanea. 25 Artisti per il Museo delle Genti d'Abruzzo - Pescara
STORYBOARD. Trenta autori per un diario e alcuni corpi estranei - Canneto Sull'oglio
IL BELPAESE DELL'ARTE. Etiche ed Estetiche della Nazione - Bergamo
Collezioni alle Stelline - Collezione Alessandro Grassi - Milano

2010
"Ibrido", PAC, Padiglione d’arte contemporanea, Milano, a cura di Giacinto di Pietrantonio e Francesco Garutti

2009
"Appetite for destruction", Museo nazionale di Villa Guinigi, Lucca
"Giorni Felici", Casa Testori, Milano

2008
"Collezione Farnesina" – Experimenta, Palazzo della Farnesina, Roma, a cura di M. Calvesi, L. Canova, M. Meneguzzo, M. Vescovo
"Viva l’Italia, Il racconto delle città tra nascita, sviluppo, crisi. 1948-2008", Museo della città, Palazzo della Penna, Perugia
"Bateau Ivre", Azienda Agricola Icario, Montepulciano (SI), a cura di M. Meneguzzo

2007
"Arcani Maggiori", Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano, a cura di M. Kaufmann

2006
"Ars In Fabula", Palazzo Pretorio, Certaldo (FI), a cura di M. Sciaccaluga

2005
"XIV Quadriennale di Roma", Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma
"Intermedia Painting", Giampiero Biasutti Arte Moderna e Contemporanea, Torino, a cura di L. Beatrice

2004
"Senza Freni!", Galleria Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano
"L’arte in testa", Museo MACI, Isernia, a cura di L. Beatrice

2003
"La pittura come concetto", Associazione culturale Prometeo, Lucca, a cura di L. Beatrice

2002
"De gustibus", Palazzo delle Papesse, Siena
"Premio Michetti", Francavilla al mare (Pe)

2001
"Odissea dell’arte", Museo Revoltella, Trieste
"Sui Generis", PAC, Milano

2000
"Futurama", Museo Pecci, Prato
"Premio Michetti", Francavilla al mare (Pe)
"Arte in giro", Ex Mattatoio, Roma

1999
"The Turn of the Century", Galleria In Arco, Torino
"Pittura Italiana", Palazzo Sarcinelli, Conegliano Veneto
"Omaggi-Oltraggi", Galleria Gianferrari - Galleria Ciocca, Milano
"S.M.A.C.K.", Musée d’Art Contemporaine di Gent, Belgio
"Porta d’Oriente", Palazzo Tupputi, Bisceglie
"Lepisma Saccarina", Magazzino d’Arte Moderna, Roma
"Premio Marche", Reggia Vanvitelliana, Ancona
"Disegno italiano", Magazzini Arte Moderna, Roma
"Arte in Giro", Santuario di Oropa, Oropa, Biella
"Arte Moltiplicata", Pinacoteca Civica, Bagnocavallo

1998
"Due o tre cose che so di loro", P.A.C., Milano
"Mitovelocità", Galleria D’Arte Moderna e Contemporanea, San Marino
"Cronache Vere", Spazio Consolo, Milanov

1997
"Arte all’Arte", sedi varie, Galleria Continua, S.Gimignanov "Arte Italiana degli anni ‘90", Museu d’art contemporain, Valencia, Spagna
"Galleria Biagiotti", Firenze
"Periscopio 1997", Cascina Roma, S.Donato Milanese
"Pensieri scritti a colori", Salone del libro di Torino

1996
"Arte italiana dal 1960", Museo d’Arte Contemporanea, Seoul, Sud Corea
"Carte Italiane", Istituto Italiano di Cultura, Atene, Grecia
"Antologia",Spazio Herno, Torino / Trevi Flash Art Museum, Trevi
"Fuori Uso", Deposito FEA, Pescara
"Il nibbio di Leonardo", Palazzo Pio, Carpi

1995
"The image of Europe", Nicosia, Cipro
"Artist’s Choice", Accademia Americana, Roma
"Oltre la normalità concentrica", Palazzo Zara, Padova
"Dodici pittori italiani", Spazio Herno, Torino
"Fuori uso", Spazio Aurum, Pescara
"CD Room", Galleria Continua, S.Gimignano

1994
"Prima Linea", Trevi Flash Art Museum, Trevi
"Que bien resistes!", Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Arezzo
"Estetica del delitto", Galleria Tossi, Prato

1993
"Pentalogo", Galleria Mazzoli, Modena
"Documentario 2", Spazio Opos, Milano
"La linea dell’immagine", Antico Chiostro di S. Antonio, Perugina
"Segni e disegni", Galleria In Arco, Torino; Loft, Valdagno; Galleria Margiacchi, Arezzo; Galerie Analix, Ginevra

1992
"International Malerwochen", Neue Galerie, Graz, Austria Italiensk Samtidskunst, Skive Kunst Museum, Skive
"Immagini di Pittura", Studio Cannaviello, Milano
"An emerging scene of Italy", Museo del XX secolo, Vienna

1991
"Una scena emergente", Centro per l’Arte Contemporanea L. Pecci, Prato
"Imprevisto", Castello di Volpaia, Radda in Chianti
"La scena", Museum des 20 Jahrhunderts, Wien

1990
"Il teatro degli interni", Castello di Rivara, Rivara
"Absolut Politik", Galleria Diagramma, Milano

1988
"Arte giovane Italiana", Galeria Buades, Madrid

1987
"Ge.Mi.To.", Promotrice delle Belle Arti, Torino

inizio pagina


82469
Boxart - Galleria d'Arte - via dei Mutilati, 7/a - 37122 Verona ITALIA
Tel.(+39) 045 8000176 - email: - P.Iva 02601700236